OTTOSEAL® M 361 sigillante ibrido

Il sigillante ibrido STRUTTURA per giunti di costruzioni e giunti di collegamento

Sigillante ibrido monocomponente strutturale a base di polimeri STP
Per ambienti interni ed esterni

Caratteristiche
  • Struttura granulosa
  • Si adatta perfettamente alla struttura dell’intonaco

  • Superficie non appiccicosa dopo ca. 6 ore
  • Minor rischio di imbrattamento

  • Non contiene silicone
  • Privo di isocianato
  • Quasi inodore
  • Facile da lavorare

  • Verniciabile / Pitturabile – Rispettare quanto riportato nella scheda dati tecnica
  • Possibilità di pittura decorativa e protettiva

  • Buona resistenza alle intemperie e all’invecchiamento
  • Per applicazioni durature in interni ed esterni

  • Polimerizza senza formazione di bolle
  • Indicato per giunti esteticamente ben concepiti

  • Resistenza alla temperatura da -40°C a +90°C
Campi di applicazione
  • Giunti di costruzione secondo DIN 18540-F
  • Sigillatura di giunti su facciate, costruzioni metalliche
  • Giunti di dilatazione e di raccordo su manufatti in calcestruzzo e calcestruzzo cellulare
  • Fissaggio dei nastri per finestre OTTO BAB-I e BAB-A su mattoni, calcestruzzo, calcestruzzo cellulare ecc.
  • Collegamento alla struttura dell’edificio, ad es. collegamento del telaio della finestra, porte, portoni e muri a secco alle strutture come ad es. apertura della parete, nonché transizioni, ad es. da parete in calcestruzzo a parete di legno o parete di vetro e stufe in maiolica
  • Sigillatura tensocompensante fra piastrelle e di giunti di raccordo per stufe in maiolica (Kachelöfen)
  • Chiusura di crepe e fori nelle facciate e le pareti interne, ad esempio nella costruzione di ponteggi/pitturazioni
Standard e test
  • Testato secondo EN 15651 – Parte 1: F EXT-INT CC 25 LM / ISO 11600-F-25LM
  • Test dei componenti “Impermeabilità all’aria e tenuta alla pioggia battente di un sistema di tenuta tra finestra e struttura dell’edificio secondo la direttiva ift MO-01”
  • Acqua stagna – Test secondo la direttiva “Impermeabilizzazione di edifici – Collegamento a porte e finestre profonde a pavimento, parte 2” insieme al sistema di impermeabilizzazione Remmers “Impermeabilizzazione liquida con sostegno in vello”
  • EMICODE® EC 1 Plus – a bassissime emissioni
  • Idoneo per applicazioni ai sensi del foglio di lavoro IVD-Merkblatt n. 7+9+12+20+22+24+27+29+31+32+35 (IVD -Associazione tedesca industria dei sigillanti)
  • Conforme alla regolamentazione (CE) n. 1907/2006 (REACH)
  • Classificazione secondo i sistemi di certificazione degli edifici, vedi la scheda tecnica di sostenibilità
  • Classe di emissione VOC francese A+
  • Dichiarazione in Baubook Austria
  • Comportamento al fuoco omologato secondo la norma EN 13501: Classe E
Documentazione tecnica
Opzioni colore del prodotto

Per motivi tecnici, i colori mostrati possono differire dai colori originali dei prodotti. Per una rappresentazione esatta del colore, contattaci per richiedere i campioni di colore originali.

C3180
beige
sabbia

C537
light
beige-
grigio
chiaro

C56
grigio
calcestruzzo

C102
grigio malta

C9016
RAL 9016